Convenzione CONSIP MIES 2


Scarica brochure CONSIP MIES 2

 

 

La Convenzione:
Gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., per l’affidamento di un Multiservizio tecnologico Integrato con fornitura di Energia per gli edifici in uso, a qualsiasi titolo, alle Pubbliche Amministrazioni Sanitarie, edizione 2.

 

Oggetto dell'iniziativa:
Il Multiservizio tecnologico Integrato con fornitura di Energia prevede l’affidamento ad un unico Fornitore di tutte le attività di gestione, conduzione e manutenzione (ordinaria e straordinaria) degli impianti tecnologici e delle strutture edili, la fornitura dei vettori energetici termico ed elettrico e l’implementazione degli interventi di riqualificazione e di efficientamento energetico dei sistemi edificio/impianto in uso, a qualsiasi titolo, alle Pubbliche Amministrazioni Sanitarie.

 

Servizi oggetto dell'iniziativa:
Servizi Energetici con Efficientamento, suddivisi in:

  • Servizio Energia con Efficientamento, così come definito dall’art. 1, comma 1, lettera p) del DPR 412/93 e dal D.lgs. 115/2008 Allegato II e s.m.i., suddiviso a sua volta in:
    • Servizio Energia per gli Impianti di Climatizzazione Invernale
    • Servizio Energia per gli Impianti Termici integrati alla Climatizzazione Invernale (impianti di produzione Acqua Calda Sanitaria, Acqua Surriscaldata, Vapore e impianto Idrico-Sanitario)

 

  • Servizio Elettrico con Efficientamento, suddiviso a sua volta in:
    • Servizio Energia Elettrica con Efficientamento
    • Servizio Tecnologico con Efficientamento per gli Impianti di Climatizzazione Estiva
    • Servizio Tecnologico con Efficientamento per gli Impianti Elettrici

 

  • Altri Servizi Tecnologici ed Edile, suddivisi in:
    • Servizio Tecnologico per gli Impianti Antincendio
    • Servizio Tecnologico per gli Impianti di Trasporto verticale ed orizzontale
    • Servizio di minuto Mantenimento Edile

 

  • Servizi di Energy Management, riferiti agli interventi di riqualificazione energetica dei Servizi Energetici con Efficientamento, suddivisi nelle seguenti attività:
    • Energetica
    • Diagnosi Energetica
    • Sistema di controllo e monitoraggio

 

  • Servizi di Governo, trasversali a tutti i servizi, in cui sono previste le seguenti attività:
    • Sistema Informativo
    • Call Center
    • Programmazione e Controllo Operativo
    • Anagrafica Tecnica

 

Ordinativo minimo:
L’Amministrazione deve ordinare almeno uno dei seguenti “Servizi Minimi” che definiscono l’Ordinativo Minimo: 

1. Servizio Energia con Efficientamento A.1: 

1.1 Servizio Energia per gli Impianti di Climatizzazione Invernale A.1CI congiuntamente con il Servizio Energia per gli Impianti Termici integrati alla Climatizzazione Invernale A.1ACV. 

 

2. Servizio Energia Elettrica con Efficientamento A.2EE congiuntamente con un Servizio Tecnologico con efficientamento, ovvero: 

2.1 Servizio Energia Elettrica con Efficientamento A.2EE congiuntamente con il Servizio Tecnologico con Efficientamento per gli Impianti di Climatizzazione Estiva A.2CE; 

2.2 Servizio Energia Elettrica con Efficientamento A.2EE congiuntamente con il Servizio Tecnologico con Efficientamento per gli Impianti Elettrici A.2EL. 

 

3. Uno dei Servizio Tecnologici con Efficientamento, ovvero: 

3.1 Servizio Tecnologico con Efficientamento per gli Impianti di Climatizzazione EstivaA.2CE; 

3.2 Servizio Tecnologico con Efficientamento per gli Impianti Elettrici A.2EL. 

Nella suddetta condizione di cui ai punti n.3 .1 e 3.2 il valore complessivo dell’Ordinativo Principale di Fornitura, riferito ai 5 (cinque) o a i 7 (sette) anni, relativo al Servizio A.2 e agli altri eventuali servizi ordinati (ad esempio OPF relativo all’attivazione dei servizi A.2EL e B.2), deve corrispondere necessariamente ad un importo complessivo a canone ed extra-canone non inferiore a 2.000.000,00 (duemilioni/00) di euro, fatta salva la facoltà dell’Assuntore di accettare un OPF di importo inferiore.

 

Data di attivazione della Convenzione: 23/10/2017

Data di scadenza della Convenzione: 23/10/2019

 

Durata della Convenzione: 24 mesi per i Lotti Ordinari, 12 mesi + eventuale proroga di ulteriori 12 per i Lotti Accessori dalla data di attivazione. Per durata si intende il periodo nel quale le singole Pubbliche Amministrazioni Sanitarie possono emettere i propri Ordinativi Principali di Fornitura.

Durata dei singoli Contratti: I singoli contratti sottoscritti con l’Ordinativo Principale di Fornitura tra le Pubbliche Amministrazioni Sanitarie ed il RTI possono avere una durata di cinque o sette anni.

 

Quali sono I vantaggi di acquistare in Convenzione?

  • Gestione di una pluralità di servizi energetici e tecnico-manutentivi attraverso un interlocutore unico;
  • Conseguimento di un risparmio gestionale dovuto ad una politica di manutenzione preventiva e programmata;
  • Conseguimento di un risparmio energetico, da realizzarsi anche attraverso la realizzazione di interventi di riqualificazione e di efficientamento energetico dei sistemi edificio/impianto, e diminuzione delle emissioni inquinanti;
  • Possibilità per le Pubbliche Amministrazioni Sanitarie di concentrare le proprie attività sulle funzioni di controllo e monitoraggio dei servizi erogati dal Fornitore;
  • Acquisizione di un quadro conoscitivo completo dei consumi energetici e della consistenza e funzionalità del sistema edificio/impianto.

 

Chi può acquistare in Convenzione? 
Tutte le Pubbliche Amministrazioni Sanitarie che ricadono nel Lotto 6. Sono pertanto da intendersi come Amministrazioni Contraenti, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le seguenti amministrazioni: 

  • Le Aziende Ospedaliere ai sensi dell’art. 4, comma 1 del D.Lgs. 502/1992
  • Gli Ospedali a gestione diretta
  • Le AO-Ussn - Aziende Ospedaliere Universitarie integrate con il Servizio Sanitario Nazionale
  • Le AO-U - Aziende Ospedaliere integrate con l’Università
  • Gli IRCCS - Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
  • Gli Enti di ricerca definiti ai sensi dell’art. 40, L. 833/1978
  • Le Strutture ospedaliere militari
  • Le ASL - Aziende Sanitarie Locali
  • Le AUSL - Aziende Unità Sanitarie Locali
  • Le ASP - Aziende pubbliche Servizi alla Persona
  • Gli Istituti Zooprofilattici Sperimentali

 

Come effettuano gli acquisti in Convenzione?
È necessario osservare i seguenti passi:

1. Effettuare la registrazione al sito www.acquistinretepa.it
2. Emettere una Richiesta Preliminare di Fornitura (RPF)
3. Valutare il Piano Tecnico Economico (PTE)
4. Formalizzare il Piano Tecnico Economico (PTE)
5. Emettere l’Ordinativo Principale di Fornitura (OPF)
6.Redigere il Verbale di Presa in Consegna con il RTI

 

Che informazioni è necessario trasmettere?
Le informazioni richieste sono sia di tipo anagrafico che tecnico.
In particolare si richiede che L’Amministrazione indichi: 

1. I servizi oggetto di interesse con indicazione obbligatoria di quelli relativi all’Ordinativo Minimo;
2. Gli edifici in uso all’Amministrazione Contraente (Nome Ente, Città, Indirizzo, etc.);
3. La superficie lorda presunta dell’edificio;
4. Il volume lordo presunto dell’edificio;
5.La presenza di un Attestato di Prestazione Energetica (APE); 

ed eventualmente indicare: 

1. Le tipologie di combustibile utilizzato dall’Impianto termico (nel caso di attivazione del Servizio Energia con Efficientamento);
2. La data presunta di prima accensione e ultimo spegnimento degli Impianti termici (nel caso di richiesta di attivazione del Servizio Energia con Efficientamento);
3. La spesa storica e consumi storici, su base annua, per la fornitura di combustibili uso riscaldamento ed energia elettrica;
4. I punti di prelievo stimati dell’energia elettrica;
5. La tipologia di impianti asserviti ai punti di prelievo di cui sopra (motori elettrici, lampade a gas, lampade UVA, impianto di climatizzazione, impianto di trattamento dell’aria e dell’acqua, pompe di sollevamento);
5. La spesa storica, su base annua, per la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti (nel caso di richiesta del relativo Servizio);
6. Eventuali benefici di riduzione delle accise o dell’Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) dell’Amministrazione.

 

 

Scarica brochure CONSIP MIES 2

  • Il punto di forza di CNP? L’utilizzo di tecnologie all’avanguardia ed esperienze professionali finalizzate al risparmio energetico.

  • UNI EN ISO 9001
  • 24-04-17
    ASUR MARCHE - CNP si è aggiudicata l’appalto del servizio energia...
    read more
    18-02-17
    SALUTE LAZIO - Le Aziende Ospedaliere San Giovanni e Sant’Andrea di Roma...
    read more
    27-05-16
    SOPRINTENDENZA POMPEI - A CNP è stato aggiudicato il servizio di manutenzione...
    read more
    15-09-15
    ALER - L’ALER di Varese ha affidato in concessione per 17 anni a...
    read more
    24-04-17
    ASUR MARCHE - CNP si è aggiudicata l’appalto del servizio energia...
    read more